Primario Incontri Donna che sola con tanta voglia di fare sesso

Calo del desiderio: i motivi sono quasi sempre questi

Donna che sola con 51056

Mi è sempre piaciuto fare l'amore. E ho cominciato piuttosto presto. A 16 anni. Il mio primo ragazzo si chiamava Enrico. È successo in montagna, durante una settimana bianca. Abitava a Torino, come me, e studiava giurisprudenza. Era più o meno l'una del mattino, lui mi ha dato un bacio e mi ha detto: Ti accompagno.

Disturbi del desiderio Rapporto di coppia. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere clinico. Rimani aggiornato su questo e estranei temi di salute e benessere insieme la nostra newsletter quindicinale. San Raffaele Resnati, Milano. Il rapporto con compagna è sempre stato buono, anche sul piano fisico. Lei a me piace sempre molto, ma dopo ventisei anni di matrimonio — come dire? Ella a volte la prende sul arridere, altre volte invece si arrabbia, avvertimento di trovarsi un amante e allora parte il litigio, perché io sono geloso e il solo pensiero affinché vada con un altro mi fa infuriare.

Capitolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi. Un momento in cui il piacere sessuale è negato e non abbiamo nessuna intenzione di farlo rientrare nella nostra vita. Normalmente si parla di assenza di desiderio quando una persona per almeno 6 mesi ha una abbassamento di interesse, o una totale assenza, di pensieri e fantasie erotiche, e di attività sessuale, accompagnata allo identico tempo da una riluttanza nell'avere relazioni con il partner, portando a una sensazione di disagio e malessere. La mancanza di desiderio o silenzio sessuale appare anche in altre situazioni insieme una durata inferiore ai 6 mesi: anche in questi casi parliamo di silenzi sessuali, ma che avendo una durata inferiore, possono anche essere dovuti a stress e stanchezza o estranei motivi legati alla relazione per campione mancanza di attrazione fisica verso il partner, scarsa intimità o fine di un amore. Questa situazione è l'indicatore che qualcosa internamente non sta andando bene: a volte non è elementare capirne i motivi al primo espressione, ma altre volte è lampante e non è facile trovare una deliberazione. Proviamo ad approfondire tutti questi aspetti. CI sono delle ragioni, che non rientrano per forza in un quadrato patologico che possono far scendere la nostra libido.

A un certo punto della relazione, ella non prova più desiderio verso il partner, pur amandolo molto. Perché accade questo? Indaghiamo i principali motivi del calo del desiderio femminile con lo psicoterapeuta, specializzato in sessuologia. Accade più frequentemente di quello che si pensi. Lei, a un certo punto della relazione, non ha più tanta aviditа di fare l'amore, pur essendo convinta di amare moltissimo il proprio abbinato. Materia delicata, sicuramente, alla quale la donna a volte non sa affidare una spiegazione precisa. Diverse le reazioni di chi subisce di colpo oppure gradualmente un calo del desiderio : c'è chi si vergogna, chi finge che vada tutto bene, chi si sente in colpa nei confronti del partner, chi minimizza, chi lo trova normale, e la lista potrebbe prolungare.

C'è chi si vergogna e chi teme che il partner, di fronte a richieste troppo esplicite, si irrigidisca. Improvvisamente cinque cose che le donne sognano di provare a letto con il proprio partner. Essere presa con emozione dal partner. Ricevere complimenti legati alla sfera sessuale.