Primario Necessità Arte del sesso senza coinvolgimenti

Di scopamici e sesso senza amore: il sex friend fa parte delle nuove abitudini femminili?

Arte del sesso 21307

Tanti ragazzi non hanno una conoscenza accurata riguardo il vastissimo mondo della sessualità e i corsi scolastici si focalizzano prevalentemente sugli aspetti negativi, senza dare spazio alla dimensione del piacere, perché tradizionalmente incentrati sui potenziali rischi della sessualità, come le gravidanze indesiderate e le malattie sessualmente trasmissibili. È chiaro che un tale focus negativo suscita spesso molte paure in bambini e ragazzi e, per di più, non risponde al loro bisogno di essere informati e di acquisire competenze. Conoscere il proprio corpo è di fondamentale importanza non solo per raggiungere il piacere, ma anche per entrare in contatto con se stessi, accettarsi e scoprire con più consapevolezza il mondo della sessualità. Specialmente nel panorama italiano, basti solo pensare alla programmazione serale di Rai e Mediaset dove spesso corpi longilinei, glabri e tonici fanno da cornice allo show televisivo, suggerendo un ideale di bellezza che ha molto poco a che fare con la realtà. La visione della sessualità che il porno offre è di certo molto ambigua, essendo messe in scena situazioni in cui si descrive una donna sempre disponibile e un uomo sempre potente. Per di più, non mancano di certo sequenze di abuso o di stupro, reali o meno, di cui sono pieni zeppi praticamente tutti i siti porno, in cui la donna finge persino di godere della violenza subita. Se solo il mondo del porno presentasse delle figure più conformi ai nostri standard e introducesse dinamiche più vicine alla nostra quotidianità e soprattutto alla quotidianità della nostra sessualità, allora potremmo guardare a questo mondo con un occhio più fiducioso. Una valida opzione esiste e si parla infatti di Porno al femminile per indicare le diverse e numerose iniziative finalizzate a produrre una pornografia capace di prendere le distanze rispetto a quella maschile, fatta di donne sottomesse e scenari ripetitivi, in favore di un maggiore coinvolgimento emotivo e non solo.

Se avete domande, suggerimenti, o desiderate affinché venga trattato un tema in caratteristico, scrivete a esperto lastampa. Questi, e tanti altri, sono i falsi miti associati alla differenza tra sesso e amore. Incarnano, tutti, un bisogno ancestrale e inspiegabile di scindere il affetto dalla sessualità, come se il antecedente venisse violato o sminuito dal altro, e il secondo depotenziato o reso banale e scialbo dal primo. Adorare un partner con cui si decide di unire corpo, cuore, sensi e progetto di vita, non significa desiderarlo di meno, soprattutto con il attraversare del tempo, ma tentare di far coesistere due elementi apparentemente antitetici: affetto e sesso.

Nelle relazioni tra uomo e donna, esistono diversi piani di vissuto affettivo. E in questa dimensione, il sesso rappresenta lo strumento che la Natura ci ha dato per assolvere a questa funzione primordiale. Ma di emozioni si parla anche nel sesso. Il capriccio dà emozioni, si tratta poi di averne consapevolezza, e di non cascare nella trappola della dipendenza. Nelle dinamiche legate al sentimento amore e alla passione sessosi realizzano meccanismi diversi legati al vissuto di coppia, o comunque dei due partners. Infatti, quello affinché ha rilevanza quando ci si sente innamorati di qualcuno, e mi riferisco sempre relativamente a persone adulte, è la sensazione di benessere che ti trasmette con la sua presenza, come fisica che pensata, idealizzata. Si dice appunto che per amare veramente non bisogna aspettarsi niente in cambio.

Di scopamici e sesso senza amore: il sex friend fa parte delle nuove abitudini femminili? Trattasi di un affezionato fidato col quale intrecciare una attraente relazione. A trovare le parole, intendo. Prendi la parola fuck buddy, per esempio.

Nella scelta quindi che una donna puo' fare di rimanere in astinenza perche' non innamorata, quali fattori possono accedere in gioco? Offre o toglie qualcosa all'erotismo la profonda conoscenza e l'amore dei partners? Puo' nel tempo mantenersi viva l'attrazione sessuale verso la individuo amata o prima o poi c'è bisogno dello sconosciuto? Quanto piu' l'amore verso l'altro e la conoscenza dell'altro sono reali e profondi ed i rapporti tra i partners si basano su una giusta distanza, tanto piu' e' possibile per loro comunicare adeguatamente anche a livello sessuale. Una buona comunicazione al di la' di estranei fattori, e' essenziale per far si' che l'incontro sessuale abbia luogo nella sfera della gioia, della creativita', della scoperta che e' quella che piu' gli compete. In questo senso e' anche ri-creativo, cioe' rimette al immacolato i partners dopo averli disancorati dal mondo dei doveri, della progettualita', per avventurarli nel mare aperto delle cose che fluttuano, che sgorgano, che si offrono, invitandoli a seguirli. Una buona comunicazione permette di assecondare, di denudare, per fare di ogni atto sessuale cosi' impostato un'esperienza, un viaggio in cui si sa dove si brandello ma non ha importanza dove si arriva e soprattutto come ci si arriva. Succederà, semplicemente.