Primario Veduta Faccio a casa mia tutte le sere

CASA FRESCA E IN ORDINE IN UN’ORA

Faccio a casa 35329

Il Codice civile contiene una sola norma — si, hai letto bene: una sola — dedicata al rumore [1]. Il resto è tutta opera dei tribunali. Secondo la legge, fin quando i rumori rimangono nella normale tollerabilità non possono essere vietati. Eppure in questa disposizione si racchiudono numerose implicazioni pratiche. Come dire «Sbrigatevela voi». Salvo le normali difficoltà a misurare il superamento del limite, a meno di essere esperti in fonometria. Se il cane disturba molte persone il vicinato, i residenti del quartiere o gran parte dei condomini dello stabile si configura il reato di disturbo della quiete pubblica. Se invece il latrato del cane arriva solo a poche famiglie ad esempio il dirimpettaio o i condomini del piano di sopra e di sotto siamo in presenza di un semplice illecito civile. In un recente caso, la Cassazione [3] ha condannato ad un mese di reclusione il padrone di un cane a causa delle deposizioni rilasciate dagli abitanti dei palazzi intorno.

Premetto che trattasi di famigliola composta da moglie, marito e figlio di 5 anni e mezzo Abitano in un appartamento piccolo ma carino Quello affinché mi ha sconvolto è l'ordine finale della casa Non c'era niente all'aperto posto Perfino la camera del breve Aveva una specie di tavolo da lavoro del tipo il piccolo automatico. Beh le viti e i bulloni erano divisi per tipo e riposti in piccoli cassettini

Aria del contendere sono le uscite di sera con gli amici e il rientro a tarda notte della figlia ventenne. Questa divergenza mi fa innumerevole soffrire, è come se lui mettesse in ridicolo i miei sforzi. Le faccio un esempio: mia figlia esce tutte le sere e torna tardi, anche se il giorno dopo deve andare a lavorare. Frequenta una banda di amici, di cui conosco appena due ragazzi, ma superficialmente. Le telefono, mando dei messaggi, ma non ricevo nessuna risposta. Mi ha detto affinché non ha risposto alle telefonate e ai miei messaggi solo perché non ne aveva voglia. Questo suo disinteresse mi fa rabbia e mi delega tanto dolore. Il giorno dopo, a colazione, riprendo il discorso sul adatto modo di fare. Come risposta mi sono presa degli spintoni, una ceffone e un insulto volgare.

Né tantomeno fissa un orario entro il quale i latrati sono consentiti e un altro, invece, in cui addirittura i cani devono fare silenzio. Il limite della tollerabilità delle immissioni, quindi, non ha carattere assoluto ma deve essere fissato con riguardo al accidente concreto. Ai fini della valutazione del limite di tollerabilità delle immissioni acustiche, la giurisprudenza utilizza il cosiddetto legge comparativo: in pratica, viene preso a riferimento il rumore di fondo della zona, vale a dire quel composito di suoni di origine varia e non identificabile, continui e caratteristici della zona, sui quali si innestano, di volta in volta, rumori più intensi. Tale criterio consiste nel confrontare il livello medio del rumore di incassato con quello del rumore rilevato nel luogo soggetto alle immissioni, al acuto di verificare se sussista un accrescimento non tollerabile del livello medio di rumorosità. Azione civile, di risarcimento, oppure penale? In tal caso scatta il reato di disturbo delle occupazioni oppure del riposo delle persone [2].

Discuti di questo articolo con gli estranei utenti della community! Carica la tua foto della ricetta! Allowed file types: jpg, png, maximum file size: 2MB. Come posso fare? Invece i vetri chi lavo una volta alla settimana anche perché ho un ragazzino affinché ci mette sempre le mani affetto E per il resto Hai causa tu più ordine si lascia ciascuno giorno meno lavoro accumulato hai da fare dopo… per la polvere la passo dappertutto a fondo una acrobazia alla settimana quando lavo e alternanza le lenzuola di tutti i letti contemporaneamente!!